11 Nov 2016 | Workshop base | Pomeriggio

WS8 | La grammatica della user experience

A cura di: Stefano Bussolon
Il workshop avrà una componente teorica, una componente metodologica ed una componente pratica. Dove si svolge: Hotel Ateneo Garden Palace | Via dei Salentini, 3, 00185 Roma

Lavorando ad un’applicazione di internet banking, mi sono reso conto di aver strutturato l’architettura informativa in base ad una regola grammaticale: da una parte i sostantivi (i rapporti bancari dell’utente: conti, carte, finanziamenti), dall’altra le azioni, ovvero una lista di verbi nominalizzati (pagamenti-pagare, investimenti-investire).

L’idea di una grammatica della user experience si basa su alcune ipotesi:

  • questo princìpio può essere generalizzato ad altri contesti
  • è possibile identificare delle regole, in una grammatica della user experience
  • questo approccio può aiutare i designer a tradurre i risultati della ricerca nella definizione di ontologie, tassonomie e strutture informative.

Il workshop avrà una componente teorica, una componente metodologica ed una componente pratica.

Nella parte teorica verranno brevemente introdotti i concetti di grammatica, nelle tre accezioni: classica, formale, cognitiva; verrà inoltre illustrata la differenza fra categorizzazione tassonomica e tematica.

Nella parte metodologica verrà introdotta la grammatica, ovvero l’insieme di regole per tradurre il materiale emerso dalle interviste con gli utenti nei concetti e nel dominio informativo e funzionale.

Gli esercizi saranno finalizzati ad applicare la metodologia.

49,00

Esaurito