1 Apr 2017 | Workshop base | Pomeriggio

Content Strategy everywhere

A cura di: Federico Badaloni

Workshop riservato ai soli soci Architecta!  Vuoi diventare socio? Iscriviti!

 

Content Strategy everywhere: progettare una strategia di comunicazione di siti e applicazioni integrata cross-canale

Dove: Roma | c/o Cowo|360, Via Vacuna 96 (Roma) Quando28 aprile 2017, dalle 19 alle 22 Docente: Federico Badaloni è un architetto dell'informazione e un giornalista. È responsabile dell'area di Architettura dell'Informazione e User Experience Design della Divisione Digitale del Gruppo Editoriale l'Espresso, ha fondato il master in IA e UXD presso l'università IULM di Milano e ne coordina la didattica. Ha pubblicato di recente "Architettura della Comunicazione, progettare i nuovi ecosistemi dell'informazione". È autore di numerosi articoli e saggi e collabora regolarmente con diverse riviste. Ha approfondito la metodologia Agile e ha ottenuto la certificazione come Scrum Master presso la Scrum Alliance. È stato presidente di Architecta, la società italiana di architettura dell'informazione, nel biennio 2013/2014.

Programma

L’ambiente che ci circonda è fatto di informazioni, sempre di più si tratta di informazioni digitali. Ci aspettiamo di dialogare con persone distanti, ma anche con gli oggetti che ci circondano: sono più 4 miliardi le persone connesse in rete, ma sono più di 25 miliardi gli oggetti connessi. Tutti noi siamo sempre più consapevoli che per produrre informazioni in rete non c’è bisogno di mediatori: ognuno di noi può pubblicare testi, video, foto, cioè contenuti che sono da subito potenzialmente visibili in tutto il pianeta. Questa consapevolezza rende alcune domande molto più importanti rispetto al passato: chi ha prodotto questo contenuto e perché lo ha fatto? Chi ha scelto questo contenuto fra i mille che erano disponibili? O anche: chi ha scartato questo contenuto?

Spesso pensiamo a un contenuto come a un testo, un video, una fotografia, un libro; oggi tuttavia un contenuto può essere molto di più e molto meno di ciò: un link infatti è un contenuto, e lo è anche un tweet, un like ma anche un software, un algoritmo, un prototipo. Un contenuto è oggi qualunque informazione con la quale sia possibile interagire. È l’interazione che rende un contenuto visibile e comprensibile. Dotare un contenuto della possibilità di interagire con le persone è la chiave per realizzare una strategia di comunicazione di successo. Come farlo? Quando farlo? Come ripensare la comunicazione di un brand in questo nuovo ecosistema? Questo corso offrirà spunti pratici e principi-guida per affrontare la progettazione della strategia di comunicazione di siti e applicazioni in maniera integrata e cross-canale.

Gli argomenti nel dettaglio:

  • La centralità dell’utente
  • La ricerca come strumento di allineamento delle strutture semantiche della strategia di comunicazione ai modelli mentali delle persone
  • L’IA come mezzo per garantire l’integrità strutturale del significato nei diversi contesti
  • Elementi di psicologia cognitiva: informazione, contesto, significato
  • Mettere in relazione gli item informativi rispetto a un limen spaziale o temporale
  • Mettere in relazione gli item informativi all’interno di una struttura reticolare
  • La relazione fra un elemento e l’ambiente in cui è inserito
  • Sistemi informativi, ecosistemi informativi
  • Multimedialità vs polimedialità
  • Come far generare valore ai contenuti nel tempo
  • Modelli di organizzazione del lavoro di produzione dei contenuti
  • Il ruolo degli algoritmi nella generazione e nella propagazione dei contenuti
  • La progettazione funzionale dei contenuti
  • Content strategy cross-canale
49,00

Esaurito